Comunicazioni Finanziarie
Docfly Fatturazione PA

Con il D.L. 193/2016,  è entrato in vigore un nuovo obbligo per imprese e professionisti: la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA.
 
Il nuovo adempimento fiscale ha l’obiettivo di comunicare trimestralmente all’Agenzia delle Entrate i dati relativi l’IVA a debito o a credito dei soggetti passivi di imposta.

Le scadenze stabilite per la comunicazione sono:
  • I° trimestre: entro il 31 maggio;
  • II° trimestre: entro il 16 settembre;
  • III° trimestre entro il 30 novembre;
  • IV° trimestre entro l’ultimo giorno del mese di febbraio.
Per il 2017, primo anno di applicazione dell'obbligo, il termine previsto per il 31 maggio per l'invio delle nuove comunicazioni dei dati sulle liquidazioni periodiche IVA è stato posticipato al 12 giugno.

Grazie al nuovo servizio "Comunicazioni Finanziarie" incluso all'interno di DocFly Fatturazione PA, l'invio dei dati delle liquidazioni periodiche IVA potrà essere gestito in modo semplice.
 
Sarà sufficiente caricare il file firmato digitalmente e il sistema gestirà tutto il processo automaticamente: invio a SDI, gestione delle notifiche e conservazione sostitutiva dei dati inviati.
Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra guida.



Non hai la Firma Digitale? Scopri le soluzioni Aruba!
 

DOCFLY
FATTURAZIONE PA

 

Semplice, completo e conveniente

25,00 € + IVA/anno

Acquista