DocFly
Segui Aruba
Facebook Twitter LinkedIn YouTube

Cosa è

La Firma Digitale è l'equivalente elettronico di una tradizionale firma autografa apposta su carta.

La Firma Digitale è associata stabilmente al documento elettronico sulla quale è apposta e lo arricchisce di informazioni che ne attestano con certezza l'integrità, l'autenticità, la non ripudiabilità, consentendo così al documento così sottoscritto di assumere la piena efficacia probatoria.

Aruba PEC propone due tipologie di servizio con validità triennale, di cui di seguito sono illustrate le caratteristiche.


Firma Digitale

L'elemento di rilievo del sistema Firma è rappresentato dal Certificato Digitale di Sottoscrizione che gli Enti Certificatori rilasciano al titolare di una Smart Card.

Il Certificato di Sottoscrizione è un file generato seguendo precise indicazioni e standard stabiliti per legge ed al suo interno sono conservate informazioni che riguardano l'identità del titolare, la propria chiave pubblica comunicata, il periodo di validità del certificato stesso oltre ai dati dell'Ente Certificatore ArubaPEC S.p.A.

L’impiego della Firma Digitale pertanto, permette di snellire significativamente i rapporti tra Pubbliche Amministrazioni, i cittadini o le imprese, riducendo drasticamente la gestione in forma cartacea dei documenti, proprio come indicato nelle Linee Guida per l’utilizzo della Firma Digitale, emanate dal DigitPA (ex CNIPA):

“Esempi tipici dell’utilizzo della firma digitale possono essere ricercati in tutti gli adempimenti da effettuarsi verso le amministrazioni che richiedono appunto la sottoscrizione di una volontà: denunce, dichiarazioni di cambi di residenza, di domicilio, richieste di contributi, di esenzioni a pagamenti a causa del reddito o di altre condizioni particolari, ricorsi, ecc.

Fra privati può trovare un interessante impiego nella sottoscrizione di contratti, verbali di riunioni, ordini di acquisto, risposte a bandi di gara, ecc.

Ancora, la firma digitale trova già da tempo applicazione nel protocollo informatico, nella procedura di archiviazione documentale, nel mandato informatico di pagamento, nei servizi camerali, nelle procedure telematiche d’acquisto, ecc.”

Inoltre, come indicato dall’art. 2 Capo II-Sezione II del Codice delle Amministrazioni Digitali, “l’apposizione di firma digitale integra e sostituisce l’apposizione di sigilli, punzoni, timbri, contrassegni e marchi di qualsiasi genere ad ogni fine previsto dalla normativa vigente”.


Firma Digitale Remota

La Firma Digitale Remota, avvalendosi dell’autenticazione OTP (One Time Password) rappresenta una tecnologia innovativa, facile da usare, sicura e che consente di poter usufruire di numerosi vantaggi, tra i quali ad esempio la possibilità di:

  • Apporre Firme Digitali senza la necessità di dover ricorrere all’installazione di Hardware dedicato;
  • Sottoscrivere digitalmente documenti informatici via Web in condizioni di massima sicurezza;
  • Disporre in ogni momento ed in ogni luogo della propria Firma Digitale su diversi ambienti (Windows, Mac) semplicemente installando il Software Aruba Sign;
  • Eliminare le problematiche legate all’incompatibilità di particolari dispositivi (Lettori, Smart Card e Token USB) con determinate piattaforme Hardware o Software.

La soluzione di Firma Remota proposta da ArubaPEC è caratterizzata da:

  • Altissimi livelli di sicurezza e disponibilità del servizio
  • Procedura di attivazione del Servizio estremamente flessibile e sicura
  • Estrema semplicità nell'integrazione del Sistema con le applicazioni di Firma Digitale Remota

 

Ciao! › Hai domande su prodotti o procedure? › Sono qui per aiutarti.

Hello! › Have question about products or procedures? › I'm here to help.

Clicca qui per chattare
Invia